fbpx
Stiamo caricando

Allievo attore

(Ottobre 2020/Giugno 2021)

Nella stagione 2020-2021, nell’ambito dell’operazione “Pratiche internazionali di pedagogia dell’attore alla Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro”, Emilia Romagna Teatro Fondazione realizza il corso Allievo Attore*.
Il percorso formativo si intende articolato all’interno di macro-aree di studio, successivamente declinate in più specifici argomenti:

1) Educazione musicale
(in parternariato con Fondazione Teatro Comunale di Modena)

  • Canto (teoria e pratica degli stili di canto, canto a cappella, canto con accompagnamento, costruzione del training vocale)
  • Educazione pratica alla musica (tecnica strumentistica, elaborazione di un repertorio esecutivo, elementi di armonia e contrappunto)

2) Movimento

  • Educazione al movimento (gestione del corpo nello spazio, tecniche di concertazione voce-corpo, utilizzo interpretativo del movimento
  • Teatro danza (elementi di coreografia, tecniche del solo, tecniche dell’ensemble, espressività fisica e ritmica)

3) Pratiche attoriali

  • Recitazione in lingua
  • Recitazione in lingua inglese
  • Analisi del testo (interpretazione)
  • Elementi di metrica
  • Tecniche di costruzione della relazione con il pubblico in situazione rappresentativa
  • Elementi di trucco

4) Cultura
(in parternariato con Alma Mater Studiorum – Università di Bologna e con Università degli Studi di Modena e Reggio-Emilia)

  • Storia del teatro contemporaneo internazionale
  • Teoria e storia delle forme drammatiche internazionali
  • Storia contemporanea

5 e 6) Approfondimento tecniche performative e Pratica di relazione col regista

  • Applicazione delle tecniche apprese o in corso di apprendimento tramite la pratica di lavoro

I partecipanti dovranno frequentare, indipendentemente dalle singole modalità formative che compongono il corso, almeno il 70% delle ore complessive previste dal programma.

Avvio previsto dell’attività: Ottobre 2020
Termine previsto dell’attività: Giugno 2021

* Operazione Rif. PA 2019-11938/RER, approvata con DGR 1381/2019 del 5/08/2019 e cofinanziata da Fondo Sociale Europeo Regione Emilia-Romagna, Prog. 2