Stiamo caricando

Percorso professionalizzante

Il percorso scolastico è triennale e si propone di fornire agli allievi competenze altamente qualificate per affrontare la complessità del mondo teatrale contemporaneo.

I corsi Fondamenti di pratiche attoriali* (anno scolastico 2016-2017), Allievo attore* (anno scolastico 2017-2018) e Attore internazionale** (anno scolastico 2018-2019) hanno una durata di circa 9 mesi ciascuno. Pensati in progressione per allievi che si muovono per la prima volta in un’ottica professionale dentro il mondo del teatro, i corsi (interamente gratuiti per gli allievi) si strutturano internamente per aree disciplinari di insegnamento (recitazione, movimento, musica, organizzazione, cultura generale) con lezioni dal lunedì al venerdì a tempo pieno.

I corsi professionalizzanti intendono formare giovani artisti in grado di rispondere al ruolo che l’attore, investito di nuove responsabilità etiche, estetiche e culturali, è chiamato ad assumere oggi: che siano non solo ottimi professionisti dello spettacolo ma anche operatori-cittadini attivi, in grado di farsi carico della promozione culturale nel proprio territorio e nelle comunità ad esso appartenenti e di valicare i confini nazionali.

*Operazione Rif. PA 2015-4815/RER, approvata dalla Regione Emilia-Romagna con DGR 118/2016 del 09/02/2016 co-finanziata da Fondo sociale europeo PO 2014 – 2020 Regione Emilia-Romagna.

** Operazione Rif. PA 2017-7799/RER, approvata dalla Regione Emilia-Romagna con DGR 1225/2017 del 02/08/2017 e cofinanziata da Fondo Sociale Europeo PO 2014 – 2020 Regione Emilia-Romagna.

Fondamenti di pratiche attoriali

2016/2017

Un corso di 1000 ore per apprendere i fondamenti del mestiere attoriale: rudimenti di recitazione, educazione al movimento e alfabetizzazione musicale…

Allievo attore

2017/2018

Percorso di formazione con maestri della scena italiana e di quella europea per approfondire la conoscenza delle forme sceniche della contemporaneità…

Attore internazionale

2018/2019

Corso orientato alla formazione di una leva di interpreti che, nutriti della tradizione scenica nazionale, siano in grado di operare anche all’estero…