Stiamo caricando

I partecipanti

Francesca Camurri

Francesca Camurri nasce a Montecchio Emilia (RE) il 13-1-1991. Dal 2010 al 2014 frequenta la Scuola di Teatro della Compagnia Mamimò di Reggio Emilia. Nel 2014 si laurea in Biologia presso l’Università di Parma.
Approfondisce gli studi teatrali frequentando il corso triennale della Civica Accademia “Nico Pepe” dove si diploma nel Novembre 2017. Tra gli altri, studia con Francois Kahn, Giovanni Battista Storti e Andrea Collavino. Approfondisce il campo della drammaturgia con Simon Stephen presso Biennale College Teatro 2016.

Enrico Caroli Costantini

14 Novembre 1994, ore 11:17: Ospedale Niguarda. All’insaputa di gran parte dell’umanità nasce Enrico Caroli Costantini, ECC. L’indifferenza generale in cui roboano i suoi primi vagiti lo segnerà per gli anni a venire costringendo i suoi genitori ad assistere a sfacciate quanto pretenziose richieste di attenzione. All’età di otto anni, pur di non assistere all’ennesimo spettacolo di marionette, lo iscrivono ad un corso di teatro. Nato a Milano da padre romano e madre barese vive inciampando su Siena, Udine, Bologna, Firenze. Apolide non per scelta ma per gioco, contribuisce ad aumentare l’entropia dell’universo con scienza, rigore e senso del dovere.

Roberta De Stefano

Roberta Lidia De Stefano, calabrese di nascita e milanese d’ adozione, si diploma all’accademia “Paolo Grassi” di Milano. Attualmente lavora come attrice e come cantante, sia in produzioni proprie, sia in compagnie nazionali e internazionali.

Vladimir Doda

Nato in Albania, si trasferisce in Italia nel 2002 per gli studi universitari laureandosi in cinema presso l’Università La Sapienza di Roma. Parallelamente frequenta i primi corsi teatrali presso il C.T.A della stessa Università, conseguendo un corso triennale in Tecniche della Commedia dell’Arte. Nel 2013 si diploma come attore presso l’Accademia Nico Pepe di Udine seguendo successivamente altri stage e specializzazioni come quelli presso l’AIDAS di Parigi e il Centro Teatrale Santa Cristina. Ha recitato in spettacoli come SIUMS, Riccardo III, Troilo e Cressida, L’Ispettore generale, Mistero Buffo, MOEL ed è stato diretto da registi come Claudio De Maglio, Gigi Dall’Aglio, Marco Sgrosso, Giuliano Bonanni, Alessandra Felli ecc. Per il cinema ha recitato nei film Piccola patria di Alessandro Rossetto e in Se chiudo gli occhi non sono più qui di Vittorio Moroni.

Luigi Feroleto

Luigi Feroleto nasce a Vibo Valentia il 28/12/1993. Frequenta il liceo classico “M. Morelli” di Vibo Valentia dal quale si diploma nel 2012. Nello stesso anno è alunno presso la Civica Scuola di Teatro “Paolo Grassi” di Milano. Durante il percorso triennale di professionalizzazione lavora con registi del calibro di Antonio Latella e Arturo Cirillo e con maestri come Maria Consagra, Ambra D’Amico, Elizabeth Boeke, Silvia Girardi, Dario Fo, Michele Bottini, Maurizio Schmidt e Marco Plini, solo per citarne alcuni. Nel 2015 è Roberto ne Gl’Innamorati di Goldoni per la regia di Vittorio Borsari (produzione Chronos3). Nel 2016 fonda la Compagnia di Babele, con la quale esordisce come regista ne Il Dio del Massacro di Yasmina Reza (spettacolo ancora in produzione).

Michele Galasso

Insegnante teatrale, attore, regista e scrittore, lavora da anni sull’uso del corpo e del teatro come mezzo di coesione sociale e crescita personale. Fin da giovanissimo ha avuto la possibilità di formarsi a diretto contatto con grandi maestri internazionali, lavorando sia in Italia che all’estero. Dalle sue molteplici esperienze ha sviluppato un personale metodo di lavoro con gli attori, ottenendo diversi riconoscimenti. Recentemente a Berlino ha insegnato presso il Tatwerk Performative Forschung e diretto progetti teatrali con rifugiati politici.

Mattia Giordano

Nato nel 1990 a Policoro, provincia di Matera. A 15 anni il teatro non lo soddisfa e lo conosce poco, vede un baluginìo di bellezza e decide di approfondire. Inizia a Milano, Paolo Grassi e poi il metodo Lecoq con Kuniaki Ida. Nel 2012 inizia la “Accademia Teatrale Veneta” che conclude nel 2015.
Da allora diversi spettacoli: dalla commedia dell’arte al più contemporaneo Mayorga. Sempre teso verso quel baluginìo, inafferrabile.

Leo Merati

Leo Merati è stato attore per diversi anni della compagnia bergamasca Spaz10 Teatro ed ha recitato tra Italia, Inghilterra e Spagna. Da sempre ha avuto una propensione verso la progettazione artistica e l’Arte contemporanea, collaborando con diversi artisti. Leo recita e scrive, e trova difficile doversi presentare. Il suo nome è Leo, non Leonardo – ci tiene.

Federica Ombrato

Attrice, si diploma nel 2011 all’Accademia Nico Pepe di Udine, dopo aver frequentato il corso di drammaturgia alla Paolo Grassi di Milano. Si perfeziona con Serena Sinigaglia e gli attori della compagnia Atir. Diretta tra gli altri da J. P. Denizon, A. Cirillo, C. Rifici, A. Ruozzi, L. Lidi, F. Sarti M. Maccieri. Scrive per la Casa Editrice Scomegna (TO) e collabora dal 2013 come attrice, drammaturga e formatrice col Centro Teatrale MaMiMò – Teatro Piccolo Orologio (RE).

Giulia Quadrelli

Giulia Quadrelli, classe 1985, è attrice e autrice. Dopo la laurea magistrale in Filosofia all’Università di Bologna, si diploma nel 2013 alla Scuola di Teatro Alessandra Galante Garrone. Studia con Jurij Alshitz, César Brie, Danio Manfredini, Giuliana Musso e Oscar De Summa. Da anni collabora con Genus Bononiae di Bologna e Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi (AN) per progetti di teatro educativo. Nel 2016 è tra i vincitori del bando Assemblaggi Provvisori della Tenuta dello Scompiglio di Lucca con il progetto Gingko, di cui è autrice, attrice e co-regista. Da settembre 2017 partecipa al progetto Il Maestro con la compagnia Asini .

Chiara Sarcona

Chiara Sarcona, nata a Palermo, si diploma nel 2016 alla Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone. Nell’anno 2016-2017 è ammessa al Corso di Alta Formazione “Intersezioni e Nuovi Linguaggi: teatro, musica, circo” nella suddetta scuola, durante il quale lavora a diverse mise en espace con Vittorio Franceschi, Walter Pagliaro, Renata Palminiello, César Brie, Mario Gonsalez. Frequenta seminari con Mamadou Dioume, Carlo Boso, Serena Sinigaglia, Gabriele Tesauri, Massimo Verdastro, Francesca della Monica, Andrea Casaca, Andrea Menozzi e Maurizio Spicuzza. A Ottobre 2017 lavora con Andrea Lupo nello spettacolo Nessuno Escluso produzione del Teatro delle Temperie, Calcara (BO). Ha lavorato nelle produzioni liriche per il Teatro Comunale di Bologna e il Teatro Regio di Parma.

Maria Vittoria Scarlattei

Maria Vittoria Scarlattei, classe 1987, si diploma come attrice presso la Scuola D’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano nel 2010. Le sue prime esperienze sono nel teatro ragazzi, lavorando per la famiglia di Gianni e Cosetta Colla del Teatro della Quattordicesima e con la sua compagnia Teatro dei Gordi, di cui è co-fondatrice; nel 2011 è nel cast di Lucido di Rafael Spregelburd per la regia di Roberto Rustioni e Milena Costano (premio UBU 2011 per miglior testo straniero). Collabora inoltre con il Teatro Arena del Sole di Bologna nel Malato Immaginario di Daniele Sala, con Francesco Saponaro in Occhi Gettati al Piccolo Studio di Milano e con la RSI (Radio Televisione Svizzera) per alcuni progetti radiofonici e di teatro musicale. Parallelamente, partecipa al alcune trasmissioni televisive di satira politica, lavorando per diversi anni come spalla di Maurizio Crozza.

Giacomo Stallone

Avvia i suoi studi a Modena nel 2012 presso il Centro di Formazione per la Danza e il Teatro STED diretto da Tony Contartese. Nel 2014 viene ammesso presso la Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine, dove consegue il diploma nel 2017.

Marco Trotta

Sono nato ad Aversa, nel 1993; dopo il liceo ho iniziato gli studi in Fisica, all’università Federico II, e dopo un anno e mezzo, mi sono spostato a Roma, per studiare teatro. Mi sono diplomato come attore e aiuto regista nel 2016; ho lavorato principalmente con Pierpaolo Sepe e con la compagnia Kepler 452. Mi affascina molto la drammaturgia – e con sé la scrittura – e, in particolare, sono un fervido seguace di Alberto Moravia, Eduardo De Filippo e Breece D’J Pancake. 

Valentina Vandelli

Diplomata alla Scuola di Teatro di Bologna Galante Garrone, Valentina partecipa al Toscana Laboratorio Teatro sotto la guida di Federico Tiezzi, insieme a Francesca della Monica (preparazione vocale), Sandro Lombardi e Roberto Latini. Sin dal 2012, Valentina collabora con Bob Wilson come performer prima a Bologna, poi in Brasile, dove si terrà l’anteprima internazionale del Macbeth, e a New York nel 2015 come artista ospite del Watermill International Summer Program. Nel 2017 debutta al Festival di Sant’Arcangelo di Romagna per la regia di Sandro Mabellini e si afferma in Francia diretta da Gilbert Ponté e nella famosa produzione Versailles.

Maria Luisa Zaltron

Nata nel 1995, nel 2014 si diploma in Pianoforte al Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo con Maria Grazia Bellocchio. Nel 2017 si diploma alla Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine, dove ha studiato, fra gli altri, con Jurij Alschitz, Paola Bigatto, Elena Bucci, Pierre Byland, Carolyn Carlson, Andrea Collavino, Marco Maccieri, Maurizio Schmidt, Marco Sgrosso, Julie Stanzak. Ha frequentato seminari internazionali con Roberta Carreri, Giuliana Musso, Cesare Ronconi, Steven Ditmyer e altri maestri.
Affianca alla formazione teatrale e musicale lo studio del canto, della danza contemporanea e della fisarmonica.