Stiamo caricando

Perfezionamento: Dramaturg internazionale

(Settembre 2018 > Maggio 2019)

Nella stagione 2018/2019, nell’ambito dell’operazione “Alta formazione internazionale alla Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro”, Emilia Romagna Teatro Fondazione realizza il corso Perfezionamento: Dramaturg internazionale. Il corso intende formare una figura artistica con conoscenze e competenze altamente qualificate e diversificate. Si tratta di fornire agli allievi frequentanti una serie di conoscenze teoriche fondamentali e un complesso di competenze specifiche sul fronte pratico, al fine rendere disponibili al settore figure poliedriche e specializzate capaci di affiancare gli artisti e di mediare la relazione tra lo spettacolo, il pubblico e la critica.

Programma

1) Cultura del Dramaturg

2) Tecniche del Dramaturg

  • Drammaturgia generale (Davide Carnevali)
  • Drammaturgia generale/ Iconografia (Maddalena Parise)
  • Scrittura seconda (Laura Olivi)
  • Scritture altre (Paolo Di Paolo)
  • Scrittura performativa (Andrew Bovell)
  • Traduzione culturale (Francesco Cattani)
  • Drammaturgia musicale internazionale (Luigi Ceccarelli)
  • Drammaturgia dello spazio (Csaba Antal)
  • Drammaturgia dei nuovi media (Enrico Pitozzi)
  • Forme della narrazione multimediale (Mauro Salvador)
  • Scrittura scenica / regia (Roberto Latini)
  • Comunicazione e critica teatrale (Massimo Marino)
  • Progettazione culturale (Elena Di Gioia)
  • Editoria (Il Mulino)

3) Approfondimento di creazione drammaturgica internazionale e di pratica applicata alla stagione teatrale

  • Approfondimento di creazione drammaturgica internazionale (Gabriel Calderon)
  • Approfondimento di pratica applicata alla stagione (a cura del personale di Emilia Romagna Teatro Fondazione)

 

I partecipanti dovranno frequentare, indipendentemente dalle singole modalità formative che compongono il corso, almeno il 70% delle ore complessive previste dal programma.

Avvio previsto dell’attività: Settembre 2018
Termine previsto dell’attività: Maggio 2019

** Operazione Rif. PA 2017-7799/RER, approvata dalla Regione Emilia-Romagna con DGR 1225/2017 del 02/08/2017 e cofinanziata da Fondo Sociale Europeo PO 2014 – 2020 Regione Emilia-Romagna.
(Prog.3)